Una porta scorrevole può essere banale, essere una semplice porta che connette due ambienti in modo anonimo, oppure può essere il passaggio elegante che apre ad ambienti coinvolgenti che chiedono di essere vissuti pienamente, donando un comfort unico.

filmar 3

Anche se nascosto, il ruolo del controtelaio è essenziale per definire una porta elegante, basti pensare alla scorrevolezza come anche alla silenziosità del controtelaio stesso.

Certo, le finiture della porta scorrevole costruiscono l’eleganza della porta stessa, provate però a pensare ad una bella porta chiusa, ad un tratto si apre e viene frenata da un cattivo funzionamento dei carrelli o peggio stride contro i binari, l’eleganza della porta scorrevole viene completamente sciupata.

Immaginate, invece, la porta che si apre con un movimento fluido silenzioso ed elegante in se stesso, immaginate anche una porta semplice di legno beige o ciliegio, quel movimento sincrono e dolce conferirà alla porta un eleganza inaspettata, quasi un piacere nell’apertura e nella chiusura.

Difatti l’estetica è un piacere partecipato di tutto il corpo non deputato esclusivamente al campo visivo, questo Filmar lo sa bene e cerca di produrre i propri controtelai immaginando l’effetto che le porte scorrevoli produrranno su coloro che le vivranno.

Controtelai in eleganza

Aprire una porta scorrevole diventa un piacere straordinario che trasporta chi ne partecipa in un universo di eleganza che collega i propri ambienti.

Una combinazione vincente di tecnica ed eleganza, così vengono concepiti i nostri prodotti, per dare agli installatori solo il meglio.