Continuiamo ad esporre soluzioni architettoniche vincenti ed eleganti, delineando i tratti di una piccola rivoluzione stilistica.
Dopo aver parlato delle rotondità architettoniche delle case e delle strutture cilindriche, riflettiamo su soluzioni architettoniche angolari che possano ottimizzare, ancora una volta, gli spazi in maniera molto elegante.

Fissiamo di nuovo l’attenzione su una pianta architettonica tradizionale, ovvero una sezione quadrangolare classica.

Controtelai per porte a scomparsa come soluzione architettonica
Controtelai per porte a scomparsa come soluzione architettonica

Lo schema architettonico classico “replica” internamente la struttura quadrangolare dell’ appartamento.

Possiamo vedere, infatti, che internamente al rettangolo che delimita le mura esterne, sono riprodotti altrettanti rettangoli o, al più, quadrati che compongono le stanze.

Questo schema strutturale resta definito e bloccato proprio dal parallelismo delle pareti, parallelismo che non consente affatto di ottimizzare gli spazi.

Il parallelismo spaziale delle pareti conferisce sicuramente più ordine alla disposizione dei vani ma, oltre a ridurre notevolmente le possibilità di sfruttamento spaziale, conferisce pochissima eleganza.

E’ necessario rivoluzionare la disposizione degli spazi, cambiando completamente il punto di vista architettonico e prevedendo un “asimmetria disordinata” che conferisca stile ed eleganza, ma soprattutto ottimizzi totalmente lo spazio utilizzato.

In questo e nel prossimo articolo esporremo due esempi di pianta architettonica completamente asimmetrica che compongono in maniera straordinaria gli spazi dei nostri appartamenti.

La struttura che trattiamo oggi è la pianta architettonica a tema angolare, pianta che rappresentiamo quì di seguito:

Controtelai per porte a scomparsa come soluzione architettonica
Controtelai per porte a scomparsa come soluzione architettonica

Come possiamo vedere dalla pianta, la struttura dell’ appartamento non rispetta alcun ordine prestabilito e, soprattutto, gli spazi interni non sono condizionati dalla forma delle pareti esterne.

Lo sfruttamento degli spazi però è tale da rendere possibile la realizzazione di un ripostiglio ampio in più (convertibile anche in camera) e di una bellissima living room.

Possiamo poi notare che il salone a pianta angolare è molto più ampio del salone a pianta classica.

Per quanto riguarda l’eleganza, si nota immediatamente che la struttura angolare conferisce una classe unica all’ appartamento, dovuta proprio alle asimmetrie strutturali.

Fino a questo punto tutto fa pensare che strutturare le case in modo angolare non comporti problemi, ma in realtà non è così.

Notiamo infatti che per molte strutture angolari dell’ appartamento, inserire una porta a battente, può ridurre notevolmente lo spazio di utilizzo.
Per risolvere questo problema Filmar propone l’utilizzo di porte scorrevoli e dei propri controtelai, che possono essere inseriti sia in strutture con intonaco sia in strutture con carton gesso.

In questo modo i nostri controtelai divengono parte integrante della soluzione arredativa, contribuendo in modo determinante anche attraverso l’utilizzo di controtelai fuori misura.

Filmar

Controtelai per porte a scomparsa come soluzione architettonica