Vogliamo comparare alcuni risultati ottenuti nei test effettuati dall’Istituto Giordano sui nostri controtelai con i risultati ottenuti dai nostri competitors più famosi.

Comparazione controtelai per porte scorrevoli a scomparsa

Iniziamo sottolineando che, stando alle notizie riportate sul web, il nostro competitor di punta ha realizzato i suoi test presso l’Istituto Giordano a settembre 2006, mentre i nostri test sono stati effettuati a dicembre 2010, dato molto rilevante.

Lo stesso competitor riporta una prova di durata effettuata su 100000 cicli, sottoponendo al controtelaio una porta fittizia del peso di 120 kg.

I nostri controtelai per porte scorrevoli a scomparsa sono stati sottoposti ad un test di durata molto più intenso, 150000 cicli, sottoponendo al controtelaio una porta fittizia di ben 240 kg.

Anche il risultato del test sui nostri controtelai per porte a scomparsa è migliore: “leggeri segni sulle ruote dei carrelli”, mentre i risultati del nostro competitor di punta indicano: “leggeri segni di usura dei cuscinetti e della gomma dei carrelli”.

Controtelai 2017
Controtelai per porte scorrevoli a scomparsa

Un altro nostro competitor, ha addirittura testato la durata dei carrelli sottoponendo al controtelaio una massa di soli 60 kg effettuando il nostro stesso numero di cicli.

La prova di durata serve per capire, in media, quanto durerà una porta, ovvero il controtelaio che la contiene.

Nel nostro caso, il controtelaio per porte scorrevoli a scomparsa dura il doppio in termini di peso e un terzo in più in termini di tempo, rispetto al nostro maggiore competitor.

Il confronto ci vede ancor più in vantaggio rispetto al secondo competitor citato, infatti i nostri controtelai hanno una durata il quadruplo in termini di peso, pertanto non c’è confronto.

Gli esempi citati sono tutti verificabili dal web e sono stati tratti dalle pagine web di due nostri competitors, tra cui il nostro maggior concorrente.

La ricerca compiuta da Filmar per migliorare i propri controtelai non ha mai termine e verte al superamento degli standard di qualità per garantire solo il meglio ai nostri installatori.

Filmar, quando la qualità è un’ arte.