Il 2020 è alle porte, questo significa nuove tendenze di design, mode e stili in arrivo. Sia che lo stile della vostra casa sia caldo e accogliente o elegante e moderno, c’è sempre qualcosa che va di moda, mentre qualcos’altro esce. Quindi inauguriamo questa rubrica scoprendo il primo trend che c’è in serbo per il 2020.

Moda massimalista

“Meglio abbondare” sembra una frase pronunciata a tavola per le vacanze piuttosto che in riferimento al design d’interni, la regola generale dietro il massimalismo è: più ce n’è, meglio è! Anche se può sembrare fuori luogo, ci sono molti modi per incorporare l’eleganza alternativa di questa etica del design.

Potrebbe non sembrare un “trend” ma sta prendendo sempre più piede, tutto ciò si traduce in grandi e audaci motivi su carta da parati, grandi tappeti da salotto, copriletti e cuscini, tessuti per mobili e massiccio uso di opere arte. Colori vivaci e appassionati e motivi complessi che coinvolgono temi botanici e naturali, così come tutto ciò che è materico: coperte di finta pelliccia, carta da parati goffrata, porte interne in vetro lucido e cuscini di velluto.

Giocate a mescolare colori e motivi, anche se si scontrano, e non abbiate paura, la mescolazione degli oggetti è il top in termini di massimalismo.

L’obiettivo è quello di avere una storia, una narrazione che colleghi ciascun pezzo in un unico percorso, ad esempio le collezioni di oggetti, siano essi libri, miniature o fotografie, se i singoli elementi sono legati tra loro conferiscono allo spazio un’atmosfera organizzata, anche se la loro disposizione è caotica.

Una porta scorrevole con controtelaio Filmar può adattarsi a qualsiasi scelta stilistica, per questo può essere integrata anche in un ambiente massimalista e grazie alle diverse strutture e modelli disponibili ogni zona della casa potrà beneficiare dei vantaggi stilistici e pratici che una porta scorrevole può apportare.