Look classico o moderno? Tonalità calde o bianche e neutre? Anche le porte per interni, pur essendo un componente puramente pratico della casa, hanno bisogno di essere scelte con attenzione per non interrompere l’armonia con il resto dell’arredamento.

Ma quale modello scegliere ?

IL CLASSICO INTRAMONTABILE

Una porta “classica” si può definire tale quando presenta stipiti e cornici leggermente sporgenti rispetto al pannello porta con linee regolari e rette, una colorazione sobria e neutra o in alcuni casi che richiami un tipo di legno.

In questa categoria Filmar offre due dei suoi modelli più versatili, Base e Duetto, entrambi adatti per pareti ad intonaco o cartongesso, sono ciò di cui si ha bisogno se si è scelto un tema classico per l’arredamento della propria casa.

 

IL MINIMAL CONTEMPORANEO

Fanno parte di questa categoria le porte eleganti e caratterizzate da una ricercatezza del design che mira a minimizzare qualsiasi ingombro e ripulire le linee il più possibile.

Nessun elemento sporge, tutto è pensato per essere integrato perfettamente con il muro, e per mimetizzare completamente la porta questa molto spesso viene scelta dello stesso colore del muro circostante.

L’offerta Filmar per questa categoria è il controtelaio Simplex, realizzato per una porta scorrevole a scomparsa senza finiture esterne, disponibile anche con il kit di assemblaggio che permette di utilizzare una porta in vetro.

 

Che lo stile della vostra casa sia ultra moderno o semplicemente classico la line up Filmar ha ciò che fa per voi:

Clicca qui per scoprire la nostra produzione di controtelai per interni